Traduci

‘NAPOLI NEL CUORE – Terra d’amore , di pace, miti, canti e suoni’

L’Associazione Culturale Primavera Arte , domani, martedì 18 giugno 2024, ore 15.30 presenta l’evento “ Napoli nel  cuore , terra d’amore , di pace, miti, canti e suoni”, nell’ Antisala dei Baroni Maschio Angioino, con il Patrocinio gratuito del Comune di Napoli.

La manifestazione, articolata con mostra d’arte collettiva e di fotografia “Napoli in Mostra “, vedrà la partecipazione degli artisti,Concetta de Dominicis, Kseniya Pashchenko, Arianna Arconati, Emilia Milly Lombardi, Giusy Iodice, Saverio Testa, Carlo Pepe, Mario Romano, Luciana Ruoppolo, Salvatore di Palma, Antonella Notturno, Francesca Rusciano , Rosalba De Chiara, Lucia Caiazza, Anna Scopetta, Gemma Amoroso, Maria Comparone , Anna Varone, Carmela Punto Arte, Nicola Porta, Raffaella Vitiello, Melina Cesarano, Raffaela Russo, Marcello Erardi, a seguire interventi di musica, danza, poesia e dibattito sul tema, per valorizzare il grande patrimonio artistico culturale che Napoli vanta.

L’happening sarà articolata in vari momenti :

  • Intervento di danza Echi del Mediterraneo- ritmi, passi delle danze popolari, Maria Grazia Altieri
  • Letture poetiche dell’attore Benito Gaudino Raimo , della scrittrice Serenella Siriaco, della scrittrice poetessa
  • Ilde Rampino e della scrittrice Rosanna Campobasso.
  • Tammurriate e canti di Tammorrassia Musica Popolare “ Gruppo di musica popolare che ripropone le sonorità e le voci del Regno di Napoli .
  • Momento teatrale dell’attrice Paola Cammarano
  • Intervento di Antonella Notturno “ VibroArmonie di Pace “
  • Interverranno al dibattito : Flavia Sorrentino, Vice Presidente del Consiglio Comunale di Napoli, Giuseppe Giorgio, Giornalista e Sociologo, Luciano Galassi , Scrittore, Margherita Siniscalchi, Avvocato e Consigliera 5 Municipalità , Carmen Bocchetti, Avvocato e Assessore Istruzione al Comune di Marano.

Momento musicale di Ilva Primavera, organizzatrice ed ideatrice dell’evento, accompagnata al piano dal musicista Raffaele Marzano che interpreterà le più belle melodie classiche napoletane, che ancora oggi sono le più cantate in tutto il mondo, che hanno reso celebre e immortale Napoli.

Una performance per raccontare Napoli, la sua storia, la sua cultura, la sua arte, le sue eccellenze, attraverso la pittura, la fotografia, la musica, la danza, il teatro e la poesia. L’Associazione Primavera Arte da anni sostiene la tradizione partenopea,, la canzone classica napoletana, la canzone popolare, promuovendo incontri culturali per valorizzare il grande patrimonio artistico culturale che Napoli vanta.

Autore:

Data:

17 Giugno 2024

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *