Traduci

NASCE IL CAMPIONATO DI SERIE B 2017/18

Il campionato di Serie B 2017/2018 riapre ufficialmente i battenti. Ieri, infatti, nella splendida location del Castello Svevo di Bari, con la cerimonia di presentazione della stagione sportiva 2017/18 si è dato il via al torneo cadetto che si preannuncia, come sempre, lungo, difficile e interessante. “Una location straordinaria – ha dichiarato il Sindaco di Bari, Antonio Decaro – per una città che è passata dal G7 al G22.

cms_6876/2.jpg

Trasmesso in esclusiva sulle emittenti Sky, l’evento, comprendente il sorteggio di tutte le 42 giornate del campionato di B 2017/2018, è stato presentato dai giornalisti Gaia Brunelli e Daniele Barone. Prima del sorteggio sono stati consegnati due premi riferiti alla stagione calcistica appena trascorsa. Il premio “Disciplina”, alla V. Entella, per la squadra più corretta e il premio, “Fair play”, alla tifoseria del Carpi risultata la più sportiva sia in casa che in trasferta.

A dare il via alle operazioni di sorteggio è stato il Presidente della FGCI, Carlo Tavecchio.

cms_6876/3.jpg

Saranno anche quest’anno 22 le squadre (distribuite su 13 Regioni) che parteciperanno al torneo cadetto 2017/18: Ascoli, Avellino, Bari, Brescia, Carpi, Cesena, Cittadella, Cremonese, Empoli, Foggia, Frosinone, Novara, Palermo, Parma, Perugia, Pescara, Pro Vercelli, Salernitana, Spezia, Ternana, Venezia e Virtus Entella.

DATE UFFICIALI – Il sorteggio è stato effettuato senza teste di serie.La prima gara di campionato sarà disputata venerdì 25 agosto 2017 alle 20.30, mentre l’ultima giornata si giocherà venerdì 18 maggio 2018, in serale, alle 20.30. La sosta invernale è prevista per le prime tre settimane di gennaio. Saranno 4 i turni infrasettimanali, tutti di martedi: 19 settembre, 24 ottobre, 27 febbraio e 17 aprile. Due nel girone di andata e due nel ritorno, nessuno nei mesi invernali. Si giocherà il 24 e il 31 dicembre.

Non sembra essere andato particolarmente bene al Bari che avrà un avvio non proprio agevole. Nelle prime otto giornate, infatti, incontrerà Cesena (in casa), Empoli, Venezia, Frosinone, Cremonese, Spezia e Avellino).

cms_6876/4.jpg

Non ci aspettavamo la prima già in casa – dichiara il Presidente del Bari, Cosmo Giancaspro, subito dopo aver preso visione della prima giornata – e giocheremo contro il Cesena di Camplone un professionista da me molto amato”. Ecco le altre gare della prima giornata: Avellino-Brescia, Carpi-Novara, Cittadella-Ascoli, Palermo-Spezia, Parma-Cremonese, Pescara-Foggia, Pro Vercelli-Frosinone, Unicusano Ternana-Empoli, Virtus Entella-Perugia e Venezia-Salernitana.

Il neo tecnico del Bari, invece, nonché l’allenatore più giovane della serie B, Fabio Grosso, non prende in considerazione il calendario e afferma: “Vogliamo ben figurare. Sono tutte partite importanti dalla prima all’ultima”.

NOVITA’ – La novità più importante di questa stagione, riguarda il regolamento dei Play-off. E’ stato innalzato a 15 (e non più 10) il numero dei punti tra la terza e la quarta classificata per poter accedere direttamente in serie A. Inoltre è stato abolito il limite dei 14 punti (dalla terza all´ottava) necessari per poter disputare i play-off. In questo modo i play-off tra le sei squadre saranno, di fatto, sempre disputati. Invariato, invece, il regolamento dei Play-Out che si disputano quando la differenza tra la quartultima e quintultima è meno di cinque punti.

Ancora una volta tutte le 472 partite saranno trasmesse in diretta da Sky e sempre con lo stesso sponsor dello scorso anno, ConTe.it

Autore:

Data:

4 Agosto 2017