Traduci

OLANDA-FRANCIA QUALIFICAZIONE IN BILICO – L’Austria rimane in corsa per la qualificazione agli ottavi

Olanda-Francia 0-0

Olanda e Francia pareggiano 0-0 a Lipsia nel big match della seconda giornata del Gruppo D di Euro 2024. Il pareggio, il primo a reti inviolate nel torneo, permette alle due squadre di salire a 4 punti in classifica, con una lunghezza di vantaggio sull’Austria. Tutto da decidere per la qualificazione agli ottavi di finale nell’ultima giornata: l’Olanda affronta l’Austria, mentre la Francia se la vede con la Polonia, ferma a quota zero e già eliminata.

La partita

Il match si infiamma subito. Al 2′ Maignan deve salvare sul tiro di Frimpong, dall’altra parte Verbruggen devia la conclusione di Griezmann. Le due squadre spingono a caccia del gol. La Francia, senza Mbappé che rimane in panchina per la frattura del setto nasale, crea la prima occasione colossale al 14′: Rabiot da 5 metri non tira e prova a servire Griezmann, che si impappina a due passi dalla porta. Al 16′ ancora in cattedra Maignan, che neutralizza l’insidioso destro di Gakpo. Dopo 25 minuti a tutto gas, il ritmo inizia a calare.

L’Olanda prova a strappare con le accelerazioni di Gakpo e Frimpong, ma la Francia contiene le fiammate arancioni e non concede altre opportunità. I vicecampioni del mondo cominciano il secondo tempo con atteggiamento più aggressivo: la Francia controlla il gioco, conquista campo e sfiora il gol in 2 occasioni. Al 63′ Tchouameni non trova la porta con un colpo di testa, al 65′ Verbruggen nega la rete a Griezmann, che spreca ancora da distanza ravvicinata. Nel momento migliore dei bleus, ecco il gol dell’Olanda. Xavi Simons trova l’angolo basso con un destro chirurgico dal cuore dell’area di rigore, Maignan è battuto. Entra in scena il Var, che individua la posizione di fuorigioco di Dumfries: l’esterno ostacola Maignan, gol annullato e sempre 0-0. Nell’ultima porzione della serata, il match si spegne: Olanda e Francia non si fanno male, lo 0-0 per stavolta va bene.

_______________°_______________

Polonia-Austria 1-3 

L’Austria batte la Polonia per 3-1 a Berlino nel match valido per il gruppo D di Euro 2024 e rimane in corsa per la qualificazione agli ottavi di finale. La Polonia, a zero punti dopo 2 partite, è virtualmente eliminata. La selezione austriaca, con 3 punti, riscatta la sconfitta subita all’esordio contro la Francia. La selezione del ct Rangnick sblocca il risultato al 9′ con l’imperioso colpo di testa di Trauner. La Polonia incassa il colpo e riparte, trovando il pareggio al 30′: Piatek si fionda su un pallone vagante nell’area avversaria, tocco vincente e 1-1. Il pareggio non serve a nessuno, entrambe le squadre hanno bisogno di una vittoria per sperare.

L’equilibrio salta al 66′, quando Baumgartner controlla e fa centro con un destro preciso dopo il velo di Arnautovic. Il sipario cala all’80’. Szczesny stende Sabitzer, lanciato da solo in contropiede: rigore, Arnautovic non sbaglia e firma il 3-1 che chiude i conti.

Data:

22 Giugno 2024

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *