Traduci

PAURA IN VOLO,AEREO PERDE PEZZI – Prima un finestrino, poi un pannello della cabina

Atterraggio d’emergenza per un volo dell’Alaska Airlines: l’aereo prima perde un finestrino, poi un pannello della cabina. I video pubblicati sui social documentano ’il buco’ che costringe l’aereo a rientrare e ad atterrare in Oregon, al Portland International Airport. “L’equipaggio ha fatto riferimento ad un problema di pressurizzazione”, rende noto la Federal Aviation Administration, come riferisce la Cnn, che riporta anche la versione di un passeggero, Kyle Rinker: il finestrino sarebbe ’esploso’ subito dopo il decollo.

“E’ successo all’improvviso, eravamo appena arrivati in quota e il finestrino con il pannello sono ’scoppiati’…”, racconta, evidenziando che tutti si sono resi conto dell’accaduto “quando le maschere d’ossigeno sono spuntate”. La compagnia aerea spiega che “l’aereo è tornato al Portland International Airport ed è atterrato in sicurezza con 171 passeggeri e 6 membri dell’equipaggio. Stiamo indagando sull’accaduto e condivideremo altre informazioni appena saranno disponibili”.

Secondo la Cnn, che cita la documentazione a disposizione della FAA, l’aereo coinvolto è un 737 Max 9, l’ultima certificazione risale al 25 ottobre 2023. “Siamo a conoscenza dell’incidente che ha coinvolto il volo Alaska Airlines AS1282 . Stiamo lavorando per raccogliere maggiori informazioni e siamo in contatto con la nostra compagnia aerea cliente. Un team tecnico della Boeing è pronto a supportare le indagini”, il post pubblicato su X dalla Boeing.

Data:

6 Gennaio 2024