Traduci

PEDOFILIA,164 SACERDOTI CON CONDANNA DEFINITIVA IN ULTIMI 15 ANNI

Sono 164 i sacerdoti con condanna definitiva negli ultimi 15 anni. L’Osservatorio permanente della Rete l’Abuso, l’associazione italiana che raccoglie le vittime di abusi sessuali da parte dei preti, oggi rende noto il I Report dei sopravvissuti agli abusi del clero italiano.

cms_29248/1.jpg

“Il report – spiega il relatore e presidente della Rete l’Abuso, Francesco Zanardi – è stato prodotto con i dati pervenuti all’Associazione Rete L’Abuso ed è da considerarsi in difetto alla reale portata del fenomeno; l’arco temporale di riferimento è di circa 13 anni; le segnalazioni contenute nel documento sono raccolte direttamente dalle denunce delle presunte vittime; i dati si riferiscono unicamente a sacerdoti e non comprendono l’indotto (catechisti, educatori, animatori e laici in generale); tutti i casi conteggiati sono riconducibili unicamente ad abusi sessuali a danno di minori”.

cms_29248/2_1675322697.jpg

“Il presente report – si fa presente ancora -non ha l’obbiettivo di fornire dei numeri, ma insieme a questi fornire in assenza di dati governativi un quadro di consapevolezza più ampio, spiegando perché il problema endemico dei sacerdoti pedofili, in Italia sia particolarmente allarmante rispetto agli altri paesi, non solo nell’area dell’Unione Europea”.

cms_29248/3.jpg

Nel report, in cui si riportano i dati regione per regione, emerge dunque che sono 164 i sacerdoti condannati in via definitiva negli ultimi quindici anni (“elenco parziale”, si precisa). I casi non noti: 86, “segnalati da vittime che per improcedibilità spesso legata alla prescrizione non sono noti alle autorità civili”. 166 è il numero segnalato dal Report della Rete l’Abuso, di sacerdoti accusati, si tratta di preti attualmente denunciati, indagati, in attesa di giudizio o in attesa di sentenza definitiva in Italia. “Il dato – fa presente Rete l’Abuso – conteggia anche chi si è salvato dalla prescrizione”.

cms_29248/4.jpg

Il totale dei casi censiti nel Report che restano potenzialmente pericolosi è 418. Le potenziali vittime 29.260 (il dato – precisa l’associazione nel Report – tiene conto di quello francese che parla di 72 minori in media a sacerdote).

Data:

2 Febbraio 2023