Traduci

POLI <> AL MILAN IL 1° TROFEO SAN NICOLA

Allo stadio San Nicola, al cospetto di circa 20.000 tifosi, il Milan si è aggiudicato, nel triangolare con Bari e Inter, il trofeo San Nicola 2015. Un triangolare che, per ovvie ragioni, ha dato la possibilità di mettere in mostra tanti giovani interessanti e qualche titolare con pochi minuti nelle gambe. Meritata la vittoria dei rossoneri che hanno mostrato un gioco migliore ed una maggiore solidità di squadra.

cms_3036/TECNICO_MILAN_2.jpg

“Al di là del risultato – ha esordito il tecnico del Milan, Sinisa Mihajlovic, credo che la prestazione delle due gare sia stata buona. I ragazzi sono stati bravi perché hanno interpretato le gare nella maniera giusta. Sono le classiche partite che quando le vinci è un fatto normale, ma se le perdi è una catastrofe”.

cms_3036/FOTO_3.jpg

BARI-MILAN – Gli uomini di Mihajlovic (i primi a scendere in campo con il Bari) vincono abbastanza agevolmente con il risultato di 1-0 grazie ad un’autorete di Tonucci. Una gara avara di emozioni, ad eccezione di un’ottima parata del 19enne Gori, portiere biancorosso, su tiro di Cutrone, lasciato completamente solo in area di rigore.

cms_3036/FOTO_4.jpg

INTER-BARI – Nella seconda gara, l’Inter domina e vince contro il Bari per 2-0, ma la gara è stata decisamente più vivace. Anche il Bari, infatti, si è reso pericoloso in un paio di occasioni con Puscas. Le reti sono state messe a segno da Manaj, un giovane albanese (del ’97) e da Guarin splendidamente servito da Palacio. Nell’ undici titolare, Mancini ha schierato anche Ranocchia che, a Bari, ha lasciato un ottimo ricordo. Infatti, al momento della sostituzione, il pubblico gli ha tributato un lungo applauso.

cms_3036/FOTO_5.jpg

MILAN-INTER – Nella terza ed ultima gara, il Milan si impone sui nerazzurri per 1-0 con rete di Poli, prendendosi la rivincita (per la sconfitta in campionato), anche se meramente simbolica. Una gara con diverse occasioni da rete per entrambe le squadre. Una maggiore precisione ed un pizzico di fortuna in più avrebbe, quasi certamente, regalato più gol.

cms_3036/SAN_NICOLA_6.jpg

Ma è festa per i tifosi che hanno esposto, in curva nord, una gigantografia del Santo patrono di Bari e seguito le gare senza particolare affanno. Una buona partecipazione di pubblico (nonostante l’orario e il giorno infrasettimanale) per riassaporare, dopo diversi anni d’assenza, le gioie della serie A. Un sogno che potrebbe, ben presto, diventare realtà vista la buona posizione di classifica e la costante crescita in termini di gioco e di tenuta atletica.

cms_3036/FOTO_7.jpg

Al termine del triangolare sono stati premiati gli arbitri e le tre squadre partecipanti.

Autore:

Data:

25 Novembre 2015