Headlines

Traduci

Quante volte ci siamo chiesti: “Ma perché Bio?”

Sono fermamente convinta che ognuno di noi ha il diritto di avere il meglio per sè, di esigerlo per se stesso, in ogni area della vita.

L’alimentazione è qualcosa che ci piaccia o no fa parte più volte delle nostre giornate, sarà anche opportuno porvi la giusta attenzione.

Il più delle volte si mangia per onorare dei bisogni in determinati orari, troppo poco per qualcosa dai poteri immensi come il cibo.

Scegliere del cibo vivo piuttosto che fotocopie di cibo certamente ha un’influenza diversa sul nostro corpo.

Innanzitutto distinguiamo alimentazione e nutrizione.

Alimentazione: atto mirato a soddisfare un bisogno che ci da energia per compiere le funzioni basilari dell’organismo senza distinzione tra qualità e quantità.

Nutrizione: introito di alimenti con distinzione tra qualità e quantità con l’obiettivo di soddisfare un’esigenza di selezione di qualità mirata a farsi che i principi attivi vengano assimilati bene. Comprendiamo che il nutrimento deve essere inteso come amore verso se stessi che parte essenzialmente dalla nutrizione e si sviluppa anche attraverso emozioni e relazioni.

La prima relazione fondamentale, che durerà certamente tutta la vita, è quella con noi stessi.

Prenderci cura di noi ci permetterà di vivere la vita che desideriamo a pieno delle nostre potenzialità, siamo tutti delle Ferrari, a volte col freno a mano tirato perché non abbiamo messo il giusto carburante.

La buona notizia è che il giusto carburante per percorrere la strada del benessere, esiste, e da oggi impareremo a scoprirlo insieme.

Continua a seguirmi ogni settimana nella rubrica “Meriti il meglio scegli Bio”.

Autore:

Data:

27 Novembre 2016