Traduci

QUANTO VALE LA FIDUCIA?

Le persone credono negli altri. Spesso si lanciano a cuore aperto in avventure che sfiniscono. Partono con una fugace idealizzazione e arrivano ad una amara verità. Poi dicono di aver voluto bene. Ma in che modo? Può chiamarsi amore quello regalato a qualcuno che non sappiamo chi è e perché ha tradito la nostra fiducia? Non credo. Scoprire di aver conosciuto una persona diversa è il punto di contatto con il dolore. Fa male. Lo sanno in molti. Alcuni lo ammettono con frasi che ritagliano pezzi di realtà. Cose come “pensavo fosse diverso/a” o “credevo di conoscerlo/a”. La verità è che non esiste nulla di peggiore di una fiducia tradita. La vita è dura, lo sappiamo. Quando si tratta di relazioni, punge forte. Siamo sempre in bilico su una fune. Da un lato vorremmo lasciarci andare, dall’altro rimanere con i piedi ben piantati per terra. Si diventa forti solo quando si acquisisce sicurezza di sé. Il cominciare a capire che si vale è il primo passo.

cms_5046/2.jpgDal momento in cui pensi di avere un valore, ti fidi talmente tanto di stesso/a da essere parsimonioso nel regalare fiducia. Te la tieni ben stretta. Lei si trasforma nella tua forza. Se impari ad essere gentile con te stesso/a, gli altri non ti tradiranno. Ci vuol tempo per imparare ad amarsi. Per capire che riempire la vita con altri richiede perspicacia. Che non tutti sono in grado di tenerti compagnia o di camminare con te per mano. Ma in fondo non c’è problema. Se tu sai di valere, non ti accontenti di chi non dà nulla. Aspetti le persone giuste e il tuo momento. E’ faticosa l’attesa ma i risultati ne valgono la pena. Siate gentili con voi stessi.

cms_5046/3.jpg

Amatevi e fatevi rispettare. La dignità è qualcosa che solo voi potete preservare. Lavorate sulla vostra autostima e non fatevi fare lo sgambetto da coloro che con arroganza pensano di poter calpestare cuori.

Data:

3 Dicembre 2016