Traduci

Raid aereo Usa in Somalia, media: “Forse ucciso emiro Isis”

(Adnkronos) – Gli Usa hanno condotto un raid aereo in Somalia nelle scorse settimane in cui potrebbe essere stato ucciso quello che è ritenuto essere l’emiro del sedicente Stato islamico (Is), Abdulqadir Mumin. Lo hanno riferito fonti citate dalla Nbc. A fine maggio gli Stati Uniti avevano reso noto il raid, indicando in un comunicato stampa che erano stati uccisi tre militanti dell’Is, senza però fornire dettagli sull’obiettivo principale. Ora le fonti suggeriscono che lo scopo di quell’attacco fosse neutralizzare Mumin, già identificato dagli Stati Uniti come il leader del ramo somalo dell’Is. Secondo la Nbc, tuttavia, quest’ultimo sarebbe diventato l’anno scorso il leader globale dell’organizzazione terroristica, succedendo al suo predecessore, Abu Ibrahim al-Hashimi al-Qurayshi, ucciso in Siria nel 2022. —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Autore:

Data:

15 Giugno 2024

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *