Traduci

ROCK YOUR MIND – All’Università ‘La Sapienza’ (Roma) il Festival delle discipline STEM

Dopo tre edizioni di successo nel 2021, nel 2022 e nel 2023 a Milano, e un’importante tappa a Bari lo scorso anno, si terrà nella capitale la quarta edizione del “Rock Your Mind STEM Festival” – evento promosso da Employerland, società del Gruppo SGB Humangest – per offrire a giovani laureandi e laureati del mondo STEM un posto di lavoro.

Molte grandi imprese parteciperanno all’appuntamento che ha coinvolto nelle scorse edizioni oltre 30 Big Corporate, che hanno parlato con più di 300 candidati, selezionati fra gli oltre 2.000 curriculum ricevuti ad evento.

L’evento si terrà martedì 28 maggio, nel suggestivo spazio del Chiostro di San Piero in Vincoli, sede della Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale della storica Università Sapienza, e si aprirà con sessioni di assessment innovativi e colloqui one-to-one.

Per questa edizione romana sono già oltre 150 i ragazzi e ragazze coinvolti nelle selezioni che parteciperanno, assieme a tante importanti aziende, leader nei rispettivi settori, pronte ad ascoltarli e a offrire loro un impiego, in qualità di “Rock Insider” e partner dell’evento. Fra queste ci sarà anche Humangest, Agenzia per il Lavoro del Gruppo SGB Humangest e Career Advisor dell’evento. Tutte queste importanti realtà saranno presenti per intervistare i giovani che avranno inviato il proprio CV per partecipare alle sessioni di colloqui e selezionare profili STEM da inserire nel loro organico.

«Grazie all’approccio innovativo e tecnologico di Employerland, riusciamo a garantire una candidate experience immediata, efficace e puntuale ai candidati più giovani, rappresentando un modello attrattivo e al tempo stesso un anello di congiunzione importante con le nostre aziende clienti» – ha dichiarato Barbara GarofoliAmministratore Delegato di SGB Humangest Holding – «Il Rock Your Mind si conferma, anno dopo anno, un evento in grado di avvicinare la GenZ e più in generale i  job seekers al mondo del lavoro, attraverso l’opportunità di dimostrare il proprio talento, coltivare relazioni e coniugarle con le proprie passioni.»

Valorizzazione dei giovani talenti, sostenibilità, innovazione e future of work: questi sono i principali valori sui quali si poggia il Rock Your Mind, un format unico nel suo genere che ha riscosso negli anni non solo la partecipazione e l’energia di migliaia di ragazzi, ma anche gli interessi e l’entusiasmo di tantissime Istituzioni – non ultima proprio la storica e prestigiosa Sapienza, che ha aperto le sue porte a questa edizione dell’evento.

«Ascoltare, riflettere, valutare, costruire nota dopo nota, equazione dopo equazione, tentativo dopo tentativo, un futuro prima insperato. Che sia un robot in grado di sognare, un sistema in grado di portare le fragole su Venere, che sia il processo di trasformazione delle strutture e del territorio in accordo con i principi della sostenibilità e la protezione degli ecosistemi, oppure una canzone capace di farci piangere, che sia di metallo o calcestruzzo, di carta o emozione, poco importa la materia, il senso sta tutto nella realtà, nella concretezza di un progetto e della sua faticosa realizzazione, nella genialità delle idee, nell’apparente semplicità del risultato, in quel Rock che unisce platee ed è il sottofondo della vita e del lavoro delle macchine ancora oggi ineguagliabili: gli esseri umani, impegnati a raggiungere obiettivi concreti, acutamente» – dichiara alla stampa il Prof. Antonio D’AndreaCoordinatore del Progetto FIGI – Facoltà di Ingegneria e Grandi Imprese della Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale, Sapienza Università di Roma.

A chiusura della manifestazione, a partire dalle ore 17.00, aziende, studenti, ricercatori e docenti potranno prendere parte all’appuntamento musicale che rappresenta l’anima rock del festival: a chiudere la giornata – dopo il successo della sua performance all’ultima edizione milanese del Rock Your Mind – sarà infatti il concerto di Manuel Agnelli, chesi terrà presso la stessa Facoltà di Ingegneria e sarà aperto tutti i partecipanti all’evento (previa registrazione).

«Le Università sono luoghi speciali perché l’intelligenza delle persone si libera, trova finalmente la propria strada e inizia a pensare come intrecciarla con il mondo del lavoro e con la vita. È un momento unico e irripetibile nel percorso di molti di noi. Mi piace suonare per chi, oggi, è in questo momento della propria vita. Non è semplice, il contesto storico rende tutto più complesso. Ma nelle università ci sono energie importantissime, vitali, che spingono perché la complessità non diventi un nuovo nemico. Le università sono uno dei pochi spazi di libertà, di vero approfondimento e di confronto civile rimasti. L’ho visto qualche mese fa suonando a Milano, sono felice di incrociare di nuovo questi ragazzi anche a Roma» – afferma Manuel Agnellipilastro della musica rock alternative italiana.

Per partecipare alla manifestazione Rock Your Mind si rimanda alla pagina www.rockyourmind.it.

I candidati interessati a prendere parte alle selezioni potranno inviare la propria candidatura all’e-mail dedicata: assessment@rockyourmind.it

Data:

27 Maggio 2024
Tagged:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *