Headlines

Traduci

RUSSIA FA STRAGE A ODESSA – KIEV DRONI SU RAFFINERIA IN RUSSIA

Russia fa Strage a Odessa

cms_33945/A.jpg

La Russia colpisce Odessa con due missili e provoca una strage nella città ucraina. Almeno 20 morti, in un bilancio destinato ad aggravarsi visti gli oltre 70 feriti, alcuni dei quali in gravi condizioni. Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky promette una risposta per colpire gli obiettivi della Russia più “vulnerabili” che sono stati identificati, proprio mentre il paese guidato da Vladimir Putinè impegnato nelle elezioni che riconfermeranno il presidente al Cremlino per un nuovo mandato.

L’attacco a Odessa, due fasi

Secondo il comando meridionale ucraino, la Russia ha usato un missile ipersonico Iskander nell’azione. Gli Iskander sono missili tattici balistici a corto raggio, progettati per eludere le difese aeree grazie alla loro velocità ipersonica.

Le ricostruzioni fanno riferimento a 2 missili lanciati dalle forze di Mosca. Il primo ha centrato un’area residenziale della città. Il secondo ha colpito nuovamente la zona durante l’intervento dei soccorritori. Ed è proprio tra questi, com documentano anche le foto e i video, che si registra un elevato numero di vittime.

***** ***** ***** ***** *****

Kiev droni su raffineria in Russia

cms_33945/B.jpg

Incendio in una raffineria di petrolio in Russia, dove due impianti sono finiti nel mirino di attacchi con droni ucraini. Lo riferisce il Guardian sulla base di notizie dei media russi. Non risultano feriti nelle raffinerie di Syzran e Novokuibyshevsk, secondo il governatore della regione di Samara, Dmitry Azarov, citato dall’agenzia Ria. Video diffusi sul web mostrano un grande incendio in quella che sembra essere un’unità della raffineria. La regione di Samara, sottolinea il Guardian, è più vicina al Kazakistan che all’Ucraina.

Data:

16 Marzo 2024