Traduci

” SERA “

cms_19692/0.jpg

(immagine di Jennifer Del Corso)

Vie colorate di persone

rapite in importanti faccende

in una fredda sera di dicembre

– quasi al venire del Signore -.

… Ma io

che cosa ci facevo

tra i loro agnelli d’oro

smarrito in quelle luci

io, senza Te.

Così lontano

era il tuo volto chiaro

anche se il tuo sorriso

nell’ultimo sfumare del sole

cercavo.

Nota dell’autore:

Un amore mai fatto capire all’amata, ma tenuto in me come una gemma preziosa e terribile, così intenso, contro ogni situazione e contesto.

Così forte rispetto a ricorrenze rese superficiali e prive senso.

Un sentimento che riappare così vivido e tangibile ancora con queste parole, nonostante il tempo, le vicende che la vita ci riserva, e che ne ricordano altre dirette sempre ad un mio antico amore che mai saprà, come ne “Le passanti” dell’immortale cantautore Faber:

” Ognuno è quello che ama”

Un ricciolo castano in un rosso guanto

di lana.

Una ragazza dolcemente sdraiata a

leggere un libro nel verde.

Delle nuvole rosa

nel cielo del tuo bel volto. Una risata sonora

nei tuoi occhi così impertinenti

Ognuno è

quello che ama.

Autore:

Data:

27 Ottobre 2020