Traduci

SPAGNA E PORTOGALLO AVANTI A FATICA

A Samara, per il Gruppo A, la corazzata Russia finisce contro lo scoglio Uruguay perdendo 3-0. I padroni di casa, comunque già qualificati al prossimo turno, perdono la leadership in classifica a favore dei sudamericani. A segno Suarez (10’), autorete di Cherishev (23’) e Cavani (90’). Espulso Smolnikov per doppia ammonizione nel primo tempo. Marcatori a parte, i migliori in campo sono stati e Bentancur (Juve) e Vecino (Inter). Nell’altro incontro del girone, vittoria inutile dell’Arabia Saudita sull’Egitto per 2-1 (ndr, entrambe erano state già eliminate la settimana scorsa); a segno Al Faraj al 51’ su calcio di rigore, pareggio di Salah al 22’ e ancora i sauditi, al 95’, con Al Dawsari.

cms_9540/Foto_1.jpg

Dal Gruppo B, Spagna e Portogallo passano il turno a fatica rispettivamente contro Marocco (2-2) e Iran (1-1). Addirittura i lusitani hanno rischiato anche di essere eliminati dagli asiatici: in gol al 45’ con uno splendido tiro di esterno di Quaresma, rigore sbagliato al 52’ di Ronaldo che viene graziato al minuto 80 solo con un giallo dopo una gomitata a un avversario segnalata dal Var, pareggio in zona recupero di Ansarifard. Applausi, comunque, per l’Iran. Gli iberici, invece, hanno evidenziato anche stasera grosse lacune in fase difensiva subendo il gol del vantaggio marocchino al 14’ con Boutaib, pareggia Isco al 19’. Nella ripresa gli africani sono andati nuovamente in vantaggio all’81’ con En-Nesry, pareggio la 90’, grazie a un intervento del Var, di Iago Aspas. Per gli uomini di Hierro pareggio e vittoria del girone.

cms_9540/Foto_2.jpg

Agli ottavi, il 30 giugno a Soci, l’Uruguay di Cavani e Suarez incontrano il Portogallo di Ronaldo e Quaresma, mentre Spagna e Russia si giocheranno la qualificazione ai quarti, domenica 1 luglio allo stadio Luzniki di Mosca.

(Foto dal sito web FIFA)

Data:

26 Giugno 2018