Traduci

STOP A PRIMAVERA ANTICIPATA – In arrivo pioggia e neve

L’ondata di caldo anomala registrata nell’ultima settimana sta per volgere al termine. Nei prossimi giorni una nuova perturbazione farà irruzione sull’Italia, portando precipitazioni in diverse regioni e neve sulle Alpi e sull’Appennino.

L’ondata di caldo anomala registrata nell’ultima settimana sta per volgere al termine. Nei prossimi giorni una nuova perturbazione farà irruzione sull’Italia, portando precipitazioni, anche intense, in diverse regioni e neve ad alta quota.

cms_33573/1_IWP_1922024.jpg

Nella giornata di oggi, lunedì 19 febbraio, un fronte di aria fredda inizierà a interessare la Penisola a partire dalle regioni nord orientali ma al Nord porterà pochi fenomeni, forse strettamente sulle Alpi confinali e in forma molto isolata tra Friuli, Veneto ed Emilia Romagna.

Tra il pomeriggio e la sera arriverà sulle regioni del medio Adriatico dove potrebbero esserci anche dei temporali oltre che delle nevicate in Appennino mentre tra la la sera e la notte il fronte raggiungerà le regioni del Sud. Previsto un calo delle temperature soprattutto sui versanti orientali e al Sud con un generale rinforzo dei venti di Grecale.

Le previsioni per il resto della settimana

cms_33573/2_IWP_1922024.jpg

Anche la giornata di martedì 20 febbraio sarà caratterizzata dall’azione di queste correnti più fredde e instabili che porteranno piogge e temporali prevalentemente il medio basso Adriatico, il Sud Peninsulare escluso la Campania costiera e le Isole maggiori soprattutto la Sicilia. Situazione che durerà fino a mercoledì 21 febbraio poi le temperature registreranno un leggero aumento.

Da giovedì 22 febbraio tornano le piogge al Nord con abbondanti nevicate sull’arco alpino nella giornata di venerdì 23 febbraio. Tra la seconda parte di venerdì e la giornata di sabato saranno coinvolto anche il Centro e il Sud. Ma non finisce qui, domenica è attesa una nuova intensa perturbazione che riporterà piogge diffuse, temporali e nevicate abbondanti sui rilievi.

(previsione da 3bmeteo – si ringrazia)

Autore:

Data:

19 Febbraio 2024