Traduci

Storytelling

C’era una volta…… così inizia la storia di tutti gli esseri umani. I racconti sono parte integrante della nostra cultura. Da bambini ci raccontano le favole, poi le storie raccontate dai nonni, a scuola si leggono libri di narrativa perché si basano su storie. Anche i grandi film di successo hanno sempre raccontato grandi storie d’amore, di guerra, di sofferenza. Il nostro cervello è abituato ad ascoltare storie e vuole sapere come vanno a finire, vedi Beautiful racconta storie da trent’anni. L’universo è fatto di tante piccole storie.

cms_2746/images.jpg

Storytelling vuol dire narrare, raccontare e raccontarsi ma vuol dire anche informare, emozionare senza annoiare. La narrazione ha la forza di trasportare gli esseri umani in una sfera immaginaria in grado di suscitare emozioni così intense da riuscire a modificare opinioni, scelte e comportamenti. Lo storytelling si applica in ambito manageriale, nel marketing, nella politica, nella didattica, nel giornalismo insomma tout-court perché oramai è moda e fa tendenza.

cms_2746/storytelling-copy.jpg

Vediamo quali sono i punti da rispettare per fare storytelling o meglio come si può trasformare una storia in una grande storia:

Fiducia. Gli ascoltatori devono avere fiducia nel narratore;

Emozioni. Le storie raccontate devono emozionare;

Relazioni. Il pubblico deve identificarsi nel racconto;

Semplicità. Una storia semplice è più incisiva;

Immersione. Chi ascolta si immerge nella storia tanto da vivere le esperienze in prima persona;

Familiare. L’ascoltatore valuta nuove storie per poi confrontarle con quelle che già conosce.

cms_2746/renzi-obama.jpg

Matteo Renzi ha detto in un suo discorso “se non incidiamo anche sulla narrazione, non possiamo farcela, bisogna cambiare lo storytelling dell’Italia”. “Il mio lavoro non è solo fare scelte giuste, ha detto Barack Obama, ma è anche raccontare una storia che dia agli americani un senso di ottimismo e unità nei tempi difficili”.

cms_2746/Berlusconi,Grillo,Renzi.jpg

Berlusconi, Grillo e Renzi che hanno otttenuto tantissimi voti, non hanno solo raccontato idee politiche, ma hanno creato un contatto reale e profondo con i loro elettori e lo storytelling li ha aiutati a costruire un ponte tra loro.

cms_2746/Steve_Jobs2_(s.jpg

In campo pubblicitario Giovanni Rana dopo aver messo il suo nome e il suo volto ha creato un elemento distintivo sul mercato. Il successo della Apple è dovuto anche alla narrazione che Steve Jobbs aveva fatto sulla sua impresa fin dalle origini.

cms_2746/1366095504-mulinobianco.jpg

Il Mulino Bianco, il caso più eclatante di storytelling pubblicitario è un racconto che dura da anni e che ha saputo creare nel tempo un filone narrativoSiamo attratti dalla narrazione. In 6000 anni gli esseri umani sono passati da incidere le loro storie sulle pareti delle caverne fino a scriverle sulle bacheche di Facebook, le storie muovono il mondo e senza di loro la nostra esistenza diventerebbe vuota e priva di significato. Senza una storia da raccontare nessuno si metterebbe a costruire le piramidi, le cattedrali, le astronavi. Ci servono le storie per ambientare le nostre vite quotidiane, per essere in grado di guardare al futuro con speranza o con orrore.

Data:

23 Settembre 2015