Traduci

Strage in Iran durante parata

Strage in Iran durante parata

cms_10322/Iran_attentato_parata_militare_Afp2.jpg

E’ salito a 24 morti e 53 feriti il bilancio di un attacco sferrato questa mattina da uomini armati contro una parata militare dei Guardiani della Rivoluzione ad Ahvaz, nel sudovest dell’Iran. Lo riporta l’agenzia di stampa Irna, precisando che nell’attacco sono rimasti uccisi anche due degli assalitori. L’attacco, riferisce l’Irna, è stato condotto da uomini armati vestiti con le divise dei Guardiani della Rivoluzione ed è durato una decina di minuti, al termine dei quali le forze dell’ordine hanno ripreso il controllo della situazione. All’attentato hanno preso parte 4 persone, due delle quali sono riuscite a darsi alla fuga: sulle loro tracce si sono messe le forze di sicurezza che operano nella provincia del Khuzestan.

Bimbi morti in scatole di cartone, choc in ospedale Kenya

cms_10322/kenya_polizia_fg.jpg

Macabra scoperta in Kenya, dove una visita a sorpresa del governatore di Nairobi Mike Sonko presso il Pumwani Maternity Hospital ha portato al ritrovamento di 12 corpi di bambini morti, nascosti in scatole di cartone. Da allora, un medico e altri due membri dello staff sono stati sospesi, ha detto il governatore su Twitter, dove ha anche pubblicato un video dell’ispezione ospedaliera.

“Visita improvvisata all’ospedale di Pumwani, dove è stato affermato da alcune persone che la direzione ha fermato i macchinari nell’ala della maternità, causando la perdita di alcuni vite”, ha scritto su Facebook Sonko che, in un altro post sui social media, ha affermato che i bambini sono morti “misteriosamente”.

Secondo quanto riferito dai media kenioti, il governatore è arrivato senza preavviso nella struttura con un moto-taxi, dopo aver ricevuto un video che mostrava alcuni membri dell’amministrazione trasportare dei corpi attraverso i reparti. All’arrivo, Sonko ha trovato l’ospedale che operava senza un ostetrico-ginecologo poiché quello che avrebbe dovuto essere in servizio non si era presentato.

Dopo un duro scambio di battute con alcuni membri dello staff dell’ospedale, che hanno ammesso la morte di un solo un bambino, il governatore e il suo team hanno scoperto i corpi di 12 bambini avvolti in sacchetti di plastica e chiusi in tre scatole: una scatola conteneva un corpo, un altro sei e un altro cinque.

Terminano positive le piazze finanziarie europee

cms_10322/o.jpg

Terminano positive le piazze finanziarie europee in chiusura di ottava. Mentre Wall Street nel giorno delle delle ’Quattro streghe’, ovvero nella giornata in cui contemporaneamente scadono opzioni su indici e titoli e future su indici e titoli, viaggia mista con il Nasdaq sotto la parità (-0,05%), il Dow Jones in rialzo dello 0,33% e lo SP 500 dello 0,18%, le Borse del Vecchio continente chiudono tutte in verde. Londra segna +1,67%, Parigi +0,78%, Francoforte +0,85%, Milano +0,69%. Tra le società a maggiore capitalizzazione, vendite su Bper che cede l’1,92% e Pirelli -1,19%. In rosso anche Azimut (-1%). Volano Cnh Industrial che guadagna il 2,83%, Banca Mediolanum +2,57%, Ubi banca +2,23% e Finecobank +2,06%.

Autore:

Data:

23 Settembre 2018