Traduci

Svizzera

Tutto da rifare. All’indomani del referendum che ha decretato il ritorno ai tetti massimi e ai contingenti annuali per i lavoratori stranieri in Svizzera (inclusi i frontalieri) a partire dal 2017, si allontana la probabilità di arrivare a sottoscrivere un’intesa fiscale tra Roma e Berna entro il mese di maggio. «Chiederò a Letta, con urgenza, una zona franca in Lombardia in cui la tassazione delle attività produttive sia allineata a quella della Svizzera», ha fatto sapere il governatore della Lombardia, Roberto Maroni che si è detto preoccupato soprattutto per la questione aperta sui ristorni, ovvero la quota di tasse pagata dai lavoratori frontalieri che tornano ai comuni italiani di confine. «Non vorrei che il ministro Saccomanni, per avere qualche concessione sullo scambio dei dati riguardo ai depositi bancari in Svizzera, consentisse la revisione del trattato sui ristorni che in ottobre compirà quarant’anni. Se questo accadesse, sarebbe un grave problema per i comuni lombardi i cui residenti pagano le tasse in Svizzera ma godono delle prestazioni pubbliche e di welfare italiane».

Autore:

Data:

1 Giugno 2014