Traduci

“SYMBIOTIC EXPERIENCE: LA PERCEZIONE REINVENTATA”PITTI FRAGRANZE 2023

cms_31334/1.jpg

Un viaggio oltre i tradizionali confini del percepire, in una sintesi tra sensi che unisce, come ispirazioni, arte, artigianato e artificio.

cms_31334/2_1690646792.jpg
Percezione Reinventata è il tema dell’edizione 2023 di Pitti Fragranze, il salone di Pitti Immagine dedicato al mondo della profumeria artistica internazionale, che si svolgerà dal 15 al 17 settembre, presso la Stazione Leopolda di Firenze.

cms_31334/3.jpg

Il concept esplora l’aspetto psichedelico e olografico del mondo delle fragranze, rappresentandolo con un messaggio adv coloratissimo, fluido e interpretabile. Lo fa attraverso gli elementi di quell’artigianato artistico, come le marmorine e lo stucco veneziano, che ‘fondono’ materia e colore, che impastano, amalgamano, formano, sformano e riformano. Un riferimento terreno, ma anche celeste che guarda alla complessità di un universo in continuo movimento, tra stelle, vie e galassie che disegnano per poi cancellare dimensioni e suggestioni sempre diverse.

cms_31334/4.jpg
“Percezione Reinventata” mette in scena un equilibrio delicato e in continua evoluzione che collega presente e futuro, creatività e tecnica, linguaggio e scienza, realtà fisica e virtuale, dando vita a un’esperienza immersiva e travolgente, capace di ridefinire la nostra idea di sentire, interpretare, rappresentare.

cms_31334/5.jpg

Pitti Fragranze prosegue il suo percorso di ricerca che inserisce il profumo in un ambito esperienziale più ampio, in un laboratorio in continuo movimento che lo pone al centro di un sentire allargato. A questa edizione il tema del salone – Percezione Reiventata – ispira anche la speciale installazione immersiva Symbiotic Experience_la percezione reinventata, in scena allo Spazio Alcatraz della Stazione Leopolda, a cura della giornalista e vicecaporedattore beauty a D la Repubblica Paola Gariboldi e della giornalista e content creator Susanna Macchia.

cms_31334/7.jpg
Quattro artisti digitali e quattro nasi hanno unito le loro competenze dando vita a un percorso multi-sensoriale che, reinventando le possibilità percettive, apre gli orizzonti a nuove frontiere nella creazione e nella fruizione del profumo.
cms_31334/10.jpg
Symbiotic Experience è un’installazione che metterà in scena i sillage composti per l’occasione dai nasi Alberto Morillas, Coralie Spicher, Serge Majoullier e Jerome Di Marino ispirati dai digital artwork realizzati, attraverso l’immaginazione e gli strumenti che l’Intelligenza Artificiale mette a disposizione, dagli artisti Gisella Alfieri Sabattini @retrospective.ai, Bonnie Tsang @bonnietsang, Giovanna Sala @meteoavverso e Alex Valentina @alexvxvxvxvx, in una simbiosi sperimentale che reinterpreta il concetto stesso di fragranza.
cms_31334/9.jpg
Alla dimensione visiva e olfattiva si aggiungerà anche quella uditiva grazie alle musiche realizzate in esclusiva dal compositore e sound designer Alessandro Meistro, facendo ricorso a strumenti digitali generativi. Il racconto si sviluppa così su diversi piani sensoriali proponendo un’esperienza percettiva unica e poliedrica, di cui anche il visitatore è protagonista attivo. L’installazione Symbiotic Experience, infatti, realizzata dalla boutique agency MONOGRID, svelerà i quattro profumi attraverso un percorso immersivo che si animerà con i movimenti del pubblico, inaugurando un viaggio di scoperta e di interazione inedito.

Data:

29 Luglio 2023