Traduci

TERMINA 1-1 IL BIG MATCH FRA INTER E NAPOLI. NE APPROFITTANO MILAN E BOLOGNA

Dopo gli anticipi Empoli-Bologna (0-1), Udinese-Torino (0-2), Monza-Cagliari (1-0), Salernitana-Lecce (0-1) e Frosinone-Lazio (2-3), la ventinovesima giornata del campionato di Serie A 2023/2024 è proseguita con la vittoria esterna del Milan ai danni del Verona per 3-1 in virtù delle marcature di Hernandez, Pulisic e Chukwueze. Di Noslin, invece, la rete della bandiera veneta. Un successo che consente alla squadra rossonera di consolidare il secondo posto e di rosicchiare due punti all’Inter. Per i veneti (in piena lotta retrocessione), invece, si tratta di una sconfitta che non cambia più di tanto la classifica.

cms_33966/2_derossi_roma_afp_ok_1.jpg

E con il gol di Pellegrini, in avvio di ripresa, la Roma batte il Sassuolo e vola al quinto posto, ad appena tre punti dalla zona Champions occupata dal Bologna. Un risultato che condanna, invece, la squadra emiliana ancora al penultimo posto in un turno che ha visto perdere, tranne il Lecce, tutte le squadre impegnate a mantenere la massima categoria.

Termina 0-0, invece, la gara dell’Allianz Stadium fra la Juventus e Genoa. Un pareggio che conferma il pessimo momento della squadra bianconera (accompagnata al termine da una pioggia di fischi) che ha vinto una sola volta nelle ultime otto partite. Da segnalare l’espulsione di Vlahovic per proteste nei minuti di recupero della ripresa.

cms_33966/3_simone_inzaghi_00_fg_ok_1.jpg

E termina in parità (1-1) anche ilposticipo serale tra l’Inter di Inzaghi e il Napoli in virtù delle reti, una per tempo, di Darmian per i nerazzurri e Juan Jesus per i campani. Un pareggio caratterizzato da polemiche e recriminazioni per l’occasione persa di conquistare i tre punti da entrambe. Premesso ciò, si tratta di un pari che tutto sommato va comunque bene all’Inter, che ha sempre quattordici punti di vantaggio sul Milan, meno invece alla squadra di Calzona che si vede allungare a nove punti lo svantaggio dall’ultimo posto disponibile per la zona Champions.

Con questi risultati pertanto – e ricordando il recupero Atalanta-Fiorentina – la classifica aggiornata vede l’Inter al comando con 76 punti. A seguire troviamo Milan (62), Juventus (59), Bologna (54), Roma (51), Atalanta (47), Napoli (45), Fiorentina e Lazio (43), Monza (42), Torino (41), Genoa (34), Lecce (28), Udinese (27), Verona e Cagliari (26), Empoli (25), Frosinone (24), Sassuolo (23), Salernitana (14).

(Foto da adnkronos.com, Fotogramma, Afp – Si ringrazia)

Autore:

Data:

18 Marzo 2024