Traduci

Ternana-Bari, Figc apre indagine: flusso anomalo scommesse dopo espulsione Bellomo

(Adnkronos) – La procura federale della Figc apre un’indagine sull’espulsione del giocatore del Bari Nicola Bellomo nel corso della gara di playout di Serie B, contro la Ternana, che avrebbe generato un flusso anomalo di scommesse.  Il cartellino rosso al centrocampista biancorosso è arrivato al 33′ della ripresa, nel match giocato lo scorso 23 maggio e vinto dai biancorossi per 3-0 in trasferta, dopo un litigio con un raccattapalle mentre Bellomo non era in campo ma in panchina. Il procuratore federale Giuseppe Chinè indagherà con l’Agenzia delle Dogane e Monopoli per accertare compiutamente i fatti.  —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Autore:

Data:

30 Maggio 2024

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *