Traduci

TERREMOTO

“Abbiamo letto e ascoltato in questi tragici giorni, disquisizioni e polemiche. Sono scelte editoriali. La nostra redazione, nel rispetto dell’estremo dolore, al quale si stringe, per la perdita di tante vite, ha preferito narrare i fatti e divulgare le informazioni utili a superare l’emergenza.

Ci sarà il tempo per le discussioni. Ci impegneremo noi per primi nella ricerca della verità. Analizzeremo con dovizia i fatti. Ma ora processiamo tutti insieme la profonda tristezza e uniamoci nella ricostruzione anche morale dell’Io distrutto di tutti i fratelli che in prima persona hanno subito la devastazione. Il giornalismo serio e rispettoso deve saper fare anche questo”.

Data:

26 Agosto 2016