Traduci

Terrore a Nizza

Ancora terrore in Francia. Almeno 80 persone sono morte a Nizza dove attorno alle 22.30 un tir è piombato a tutta velocità sulla folla lungo lungo la Promenade des Anglais, sul lungomare, al termine dei fuochi d’artificio per i festeggiamenti del 14 luglio.

Secondo quanto scrive Le Figaro sarebbero 80 i morti accertati e, tra i feriti, sarebbero 16 in gravissime condizioni. La polizia ha ucciso l’autista. Secondo Nice Matin, a guidare il mezzo era un giovane uomo di origine tunisina. Il 31enne avrebbe anche sparato sulla folla mentre guidava.

Il camion che ha ucciso almeno 80 persone ha percorso per 2 km, a zig zag, alla velocità di 80km. Lo scrive Paris Match. Secondo Le Figaro, all’interno del camion sono state ritrovate armi e granate.

Sono state tratte in salvo circa cento persone che al momento dell’ondata di panico seguita all’attacco sulla Promenade des Anglais sono fuggite verso il mare e poi si sono gettate in acqua. Lo ha riferito una fonte della cellula di crisi che segue la situazione a Nizza.

Un’altra notte di terrore in Francia, quindi, dopo gli attentati di Parigi dello scorso 13 novembre.

Autore:

Data:

15 Luglio 2016