Traduci

Travellers on all Alitalia flights can use their phone to SMS or check emails immediately after landing

Rome – Passengers on all Alitalia flights can now use their phone to check emails or send text messages immediately after their flight has landed, while the aircraft is taxiing to the terminal.

A new “Gate to Gate” procedure to allow the use of personal electronic devices has been launched by the airline on its entire fleet of Airbus, Boeing and Embraer aircraft.

Phones, smartphones, tablets, e-books, CD and DVD players, cameras, camcorders and portable electronic games can now remain switched on in “airplane mode” for the entire flight in order to listen music, watch movies or playing with no interruption for the entire stay in the aircraft.

Laptops – only with the wireless connection disabled – can be used from take-off to shortly before landing.

According to an Alitalia survey, the demand for connectivity by air travellers is steadily increasing. Three out of four travellers among those surveyed expressed three particular needs:

• to switch on the phone and data connection after their aircraft has landed to check and send emails;

• to inform friends, relatives or colleagues waiting at the airport that the plane has landed;

• to spend more time working on their laptop during the flight.

The new procedures comply with aviation regulations and technical advice from aircraft manufacturers.

Giancarlo Schisano, Chief Operations Officer, Alitalia, said: “Thanks to a new set of rules from Italian Aviation Authorities about mobile devices on board aircraft, we can now further meet the needs of all our customers.”

Alitalia has also started a major renovation project of its entire medium and long-haul fleet which includes new cabin interiors as well as new services such as the on-board connectivity. Wi-fi is already available on six long-haul Airbus A330 aircraft and by 2016 Alitalia will be one of the very few European airlines to offer connectivity on its entire fleet of aircraft.

cms_3058/italfahne.jpgSui tutti i voli Alitalia oggi si può telefonare, inviare sms, o controllare le email subito dopo l’atterraggio.

Avviata “Gate to Gate” la procedura che consente l’uso dei dispositivi elettronici in “modalità aereo” senza interruzioni durante il viaggio.

Roma- I passeggeri che viaggiano sui voli Alitalia possono telefonare, inviare sms o controllare le email subito dopo l’atterraggio, mentre l’aereo è diretto al parcheggio. Ciò grazie a “Gate to Gate”, la nuova procedura per l’uso dei dispositivi elettronici oggi in vigore su tutti i voli Alitalia effettuati con aerei Airbus, Boeing ed Embraer.

È inoltre possibile mantenere accesi, in “modalità aereo”, telefoni cellulari, smartphone, tablet ed e-book, lettori cd e dvd, macchine fotografiche, videocamere o giochi elettronici portatili per ascoltare musica, vedere film, o giocare senza alcuna interruzione per tutta la permanenza in aereo.

Anche i pc portatili – con la connessione wireless disattivata – possono essere utilizzati più a lungo, da subito dopo il decollo a poco prima l’atterraggio.

Secondo le ricerche effettuate da Alitalia, la domanda di connettività da parte di chi viaggia in aereo è in costante aumento. Circa 3 intervistati su 4 hanno espresso tre esigenze in particolare:

• attivare la connessione del proprio dispositivo subito dopo l’atterraggio, per controllare le email ricevute o inviare quelle scritte durante il volo;

• avvisare amici, familiari o colleghi che il proprio aereo è atterrato;

• avere più tempo per lavorare con il proprio pc portatile durante il volo.

La nuova procedura rispetta pienamente le normative aeronautiche e i certificati tecnici forniti dai produttori di aerei.

Giancarlo Schisano, Chief Operations Officer di Alitalia, ha dichiarato: “Grazie a questa nuova possibilità di utilizzo dei dispositivi elettronici a bordo, approvata dalle Autorità Aeronautiche Italiane, siamo in grado di soddisfare ancora meglio le esigenze di tutti i nostri clienti”.

Alitalia ha inoltre avviato un importante piano di rinnovamento della flotta di medio e lungo raggio con nuove cabine e connettività in volo. Questo servizio è già disponibile su 6 aerei di lungo raggio Airbus 330 ed entro il 2016 Alitalia sarà una delle poche compagnie aeree in Europa offrire connettività su tutta la sua flotta.

Data:

28 Novembre 2015