Traduci

Turchia, forte scossa di terremoto (Altre News)

Turchia, forte scossa di terremoto

cms_16194/sismografo_xin-kcM9.jpg

Un terremoto di magnitudo 5.2 è stato registrato nel distretto di Kirkagac, nella provincia di Manisa, nella Turchia occidentale. Lo riferiscono i media ufficiali turchi. Secondo l’Afad, l’agenzia governativa turca analoga alla protezione civile, il sisma è stato registrato alle 19.09 ora locale (le 18.09 in Italia) a una profondità di 7 km. La scossa è stata avvertita anche nella vicina provincia di Izmir (Smirne). Al momento non ci sono notizie di vittime o danni.

Khamenei: “Usa affonderanno come il Titanic”

cms_16194/Ali__Khamenei_Afp.jpg

“Proprio come lo splendore non ha evitato al Titanic di affondare, il tentativo di abbellire l’aspetto e lo splendore degli Stati Uniti non gli eviterà di affondare, e l’America affonderà”. Lo ha affermato la Guida Suprema iraniana, l’ayatollah Ali Khamenei, nel passaggio del suo intervento in occasione dell’anniversario della rivolta di Tabriz del 1978, secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa ’Mehr’.

“La Repubblica islamica non è contro una nazione o una razza, ma è contro l’arroganza, la crudeltà ed i valori anti-umani. Oggi il picco di quest’arroganza è l’America che è nelle mani delle ricche società sioniste ed è odiata nel mondo”, ha aggiunto Khamenei.

Libia, colpita nave turca carica di armi diretta a Tripoli

cms_16194/libia_nave_militari_1_afp.jpg

Una nave turca diretta a Tripoli con a bordo armi è stata “distrutta” dall’esercito del generale Haftar, rivendica l’Esercito nazionale libico.

Pedofilia e risarcimenti, bancarotta per i Boy Scout Usa

cms_16194/usa_boyscouts_fg_ipa.jpg

I Boy Scout d’America (Bsa) hanno dichiarato bancarotta per far fronte agli scandali di pedofilia che hanno investito la storica organizzazione. Un comunicato spiega che la richiesta di bancarotta ha due obiettivi: il pagamento di centinaia di risarcimenti alle vittime e il mantenimento della propria missione per il futuro.

“Bsa intende servirsi del processo del Chapter 11 per creare una fondo per la compensazione delle vittime”, ha detto l’associazione riferendosi al codice statunitense per i casi di bancarotta. Allo stesso tempo i programmi scoutistici “continueranno attraverso questo processo per gli anni a venire”. “Bsa – si legge ancora – intende mantenere pienamente gli impegni verso i suoi membri, famiglie, volontari, dipendenti, pensionati ed ex scout nell’ambito di quanto permesso dalla legge sulla bancarotta. L’organizzazione pagherà partner e fornitori per tutti i beni e i servizi erogati”.
Anticipata dai media, la decisione di ricorrere la bancarotta riguarda soltanto l’organizzazione a livello nazionale, ma non le sedi locali, che sono legalmente distinte. Ed è attraverso di loro che la Bsa intende continuare la sua missione iniziata nel 1910. Cercando di voltare pagina di fronte allo scandalo di centinaia di casi di abusi sessuali sui minori affidati all’organizzazione. “Bsa si preoccupa profondamente di tutte le vittime e si scusa sinceramente con quanti furono colpiti mentre erano scout. Siamo indignati dal fatto che vi sia stato un tempo in cui persone si sono servite dei nostri programmi per colpire bambini innocenti”, ha dichiarato Roger Mosby, presidente Bsa.

Royal Family, divorzia un altro nipote della regina

cms_16194/David_Armstrong_Jones_Regina_Ipa_fg.jpg

Nuovo divorzio nella Royal Family. Il conte di Snowdon, figlio della scomparsa principessa Margaret e nipote della regina, ha annunciato la separazione dalla moglie dopo 25 anni di matrimonio. In un comunicato, la coppia ha spiegato che si è trattato di una decisione “concordata”, chiedendo alla stampa di rispettare la loro privacy. Per la famiglia reale britannica si tratta del secondo annuncio di divorzio nell’arco di appena sei giorni, dopo quello del nipote maggiore di Elisabetta, Peter Phillips, che si è separato dalla moglie Autumn dopo 12 anni di matrimonio.

Il conte di Snowdon, David Armstrong-Jones, noto per la sua azienda di mobili di lusso, e la moglie Serena, si erano sposati nel 1993. La coppia ha due figli, Linley Charles Armstrong-Jones e Margarita Armstrong-Jones. La madre del conte, Margaret, sorella della regina, è morta nel 2002. David è divenuto il secondo conte di Snowdon dopo la scomparsa del padre, l’ex fotografo Antony Armstrong-Jones nel 2017.

Autore:

Data:

19 Febbraio 2020