Traduci

UCRAINA, BIDEN:” SE PIANO DI PACE CINA PIACE A PUTIN; ALLORA NON E’ BUONO”

Se piace a Vladimir Putin come può essere “buono”? Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden liquida così il ’position paper’ cinese sulla guerra in Ucraina, in un’intervista rilasciata ad Abc News. “Se Putin lo applaude, allora come può essere buono?“, ha detto Biden, precisando subito: “Non sto scherzando. Sono estremamente serio”.

Il presidente sottolinea di “non aver visto nulla nel piano che indichi che ci sia qualcosa di vantaggioso per chiunque, a parte la Russia, se il piano cinese venisse seguito”, ha detto. Biden ha anche respinto l’idea che Pechino possa negoziare la pace: “L’idea che la Cina negozi l’esito di una guerra totalmente ingiusta per l’Ucraina non è razionale“.

Biden esclude, inoltre, l’invio di F-16 all’Ucraina. “Per il momento Zelensky non ne ha bisogno”, ha spiegato in una intervista all’emittente tv Abc. “Lo escludo per il momento”, ha sottolineato. “Inviamo a Kiev ciò di cui i nostri militari senior pensano che abbia bisogno. Ha bisogno di carri armati, artiglieria, difesa aerea, inclusi gli Himars”.

RUSSIA – Mosca ha accusato l’Occidente di aver ’’destabilizzato i colloqui del G20’’. E’ quanto si legge in una nota del ministero degli Esteri russo, che sostiene che i Paesi occidentali hanno tentato di forzare una dichiarazione congiunta sull’Ucraina “con ottica anti-russa”. “Ci rammarichiamo che le attività del G20 continuino a essere destabilizzate dal collettivo occidentale e utilizzate in modo anti-russo” ha affermato il ministero degli Esteri.

L’ACCUSA DI KIEV – La Russia ha raddoppiato il numero di navi militari in missione nel Mar Nero, ha denunciato l’Ucraina anticipando nuovi raid missilistici. Ci sono ora otto navi, fra cui una fregata armata con otto missili Kalibr, ha spiegato il comando militare della regione meridionale ucraina, ipotizzando a breve un nuovo attacco russo.

Data:

26 Febbraio 2023