Traduci

Ue lancia Sure: 100 miliardi per lavoratori e imprese (Altre News)

Coronavirus.Ue lancia Sure: 100 miliardi per lavoratori e imprese

La Commissione Europea lancia Sure (temporary Support to mitigate Unemployment Risks in an Emergency), un programma concepito per proteggere i posti di lavoro dagli effetti della pandemia di Covid-19. Il programma erogherà prestiti, fino a 100 mld di euro in totale grazie a garanzie per 25 mld che dovrebbero essere fornite dagli Stati membri, che aiuteranno gli Stati membri ad affrontare improvvisi aumenti della spesa pubblica per preservare l’occupazione.

Coronavirus. Più di 5mila morti negli Usa

Oltre 5mila persone sono morte per il coronavirus negli Stati Uniti. Questo il dato riportato dalle statistiche della Johns Hopkins University. Il numero dei decessi è salito infatti a 5.119 mentre i casi di contagio accertati nel Paese sono 216.515.

Sono 937.567 i casi di contagio da coronavirus nel mondo. I decessi legati al Covid-19 sono 47.256, 194.311 le persone ricoverate con sintomi della malattia.

Coronavirus.Russia “picco non raggiunto”

Il Presidente russo Vladimir Putin ha prorogato a fine mese il periodo di astensione retribuito dal lavoro per tutti coloro che svolgono mansioni non essenziali per fare fronte all’epidemia di coronavirus. In un discorso ai russi trasmesso in diretta televisiva, Putin ha spiegato che saranno i governatori delle regioni a decidere, sulla base della diversa situazione sanitaria locale, quali attività dovranno essere sospese e quali potranno proseguire e quali misure introdurre. Ai governatori saranno assegnati per questo poteri speciali. “Il picco dell’epidemia non è ancora stato raggiunto”, ha dichiarato Putin. In Russia i contagi confermati sono 3.458.

Coronavirus.Hong Kong chiude bar e pub per due settimane

Il governo di Hong Kong ha ordinato la chiusura per due settimane di tutti i bar e i pub a partire da oggi. La nuova misura, riferisce il South China morning post, è stata annunciata dalla ministra per la Salute, Sophia Chan Siu-chee, dopo che si sono registrati 37 nuovi contagi da coronavirus portando il totale a 802. Almeno 69 casi di contagio locale sono legati a bar o pub, ha detto la ministra, aggiungendo che una delle catene di queste infezioni ha coinvolto un neonato di 40 giorni.Venerdì scorso era stata ordinata la chiusura di cinema, sale da festa e palestre. Mercoledì la misura era stata estesa anche a nightclub e locali per il karaoke e il gioco del mahjong. Nei ristoranti vanno mantenute le distanze di un metro e mezzo.

Coronavirus:Spagna,Germania,Francia,Gran Bretagna,Austria,Svizzera

SPAGNA-Ieri è stato il giorno più drammatico per la Spagna dal punto di vista dei morti da Covid-19. Il ministero della Sanità di Madrid ha annunciato il decesso nelle ultime 24 ore di 950 persone che fanno salire a 10.003 il numero complessivo delle vittime.Per quanto riguarda i contagi, si registra un incremento dell’8% rispetto a mercoledì. In totale sono 110.238 con un aumento di 8.102 casi.

GERMANIA-In Germania si sono superati i mille decessi per il coronavirus, secondo il bilancio fatto dalla Dpa sulla base dei dati forniti dai 16 lander. Mercoledì il numero delle vittime era 856. Mentre il numero totale dei casi confermati è salito 79.400 dai 72. 600 di ieri. La regione più duramente colpita è la Baviera con 19.100 casi. Secondo quanto riferito dal Robert Koch Institute al giornale Sueddeutsche Zeitung sono 2300 gli addetti sanitari risultati positivi al test.

FRANCIA-Nuovi dati diffusi dalle autorità sanitarie francesi mostrano che almeno 884 persone anziane sono morte a causa del Covid19 in case di riposo ed altri istituti simili. Lo ha detto il direttore generale della Sanità francese, Jerome Salomon. Questi decessi non sono stati inseriti nel conteggio delle morti registrate negli ospedali che ad oggi sono 4503, 471 in più rispetto a mercoledì. Mentre i casi confermati di coronavirus sono arrivati a 59.105, anche Salmon ritiene che sulla base delle consultazioni mediche i casi effettivi tra il 16 ed il 29 marzo nel Paese sarebbero stati 141mila.

GRAN BRETAGNA-Sono 569 i morti causati dal coronavirus registrati in Gran Bretagna in 24 ore per un totale di 2.921 decessi. Lo ha riferito il sito del ’Guardian’ precisando che i dati del Dipartimento della Salute sono aggiornati alle 17 ora locale di mercoledì pomeriggio. Secondo il Dipartimento, i positivi sono saliti a 33.718 su un totale di 163.194 persone sottoposte a tampone. Questi ultimi dati sono aggiornati alle 9 di ieri mattina.

AUSTRIA-Tra le seicento e le mille persone provenienti da diversi Paesi avrebbero contratto il nuovo coronavirus nel complesso sciistico austriaco di Ischgl, in Tirolo. Lo afferma la Ages, la sanità austriaca, accusando le autorità regionali di aver chiuso troppo tardi Ischgl e la vicina valle di Paznaun. Nel corso di una conferenza stampa a Vienna, il direttore medico dell’Ages, Franz Allerberger, ha spiegato che la prima donna ad ammalarsi nella valle di Paznaun, in Tirolo, ha presentato sintomi dal 5 febbraio, ma il tampone le è stato effettuato a marzo.

SVIZZERA– I casi confermati di coronavirus in Svizzera e nel Liechtenstein continuano ad aumentare. Secondo i dati pubblicati oggi dall’Ufficio federale della sanità pubblica (Ufsp) sono ora 18.267, ovvero 1.128 in più rispetto a 24 ore prima. Almeno 432 persone sono morte. Rispetto a ieri si contano 54 vittime in più. Delle 432 persone decedute, 276 erano uomini (64%) e 156 donne (36%). La fascia di età va da 32 a 101 anni, per un’età media di 82.5 anni.

Autore:

Data:

3 Aprile 2020