Traduci

PATTI SMITH E LIAM GALLAGHER A TARANTO

Anche quest’anno a Taranto si respirerà un’aria non solo pregna di micro-particelle nocive dell’industria siderurgica locale. Dal 5 al 9 giugno torna, per la seconda volta nella città ionica, il Medimex. Nato dal progetto Puglia Sounds, programma della Regione Puglia per lo sviluppo del sistema musicale regionale attuato con il Teatro Pubblico Pugliese nell’ambito del Fondo di Sviluppo e di Coesione 2014-2020 – Patto per la Puglia Area di Intervento IV “Turismo, cultura e valorizzazione delle risorse naturali, il programma della quattro giorni tarantina è davvero ricco di appuntamenti non solo musicali: star internazionali, una mostra su Woodstock e altre esposizioni, incontri con gli artisti, importanti spazi di confronto professionale sulle opportunità del mercato mondiale, attività di formazione, cinema e molte altre attività. La musica, ovviamente, è al centro di questa acclamata manifestazione. Oltre agli artisti internazionali già annunciati nei giorni scorsi come Patti Smith, Editors e Cigarettes After Sex, è arrivato in queste ore anche l’annuncio della presenza di Liam Gallagher.

cms_12256/Foto_1.jpg

L’ex Oasis, oltre al concerto che terrà nell’ambito del Festival Collisioni di Barolo il 4 luglio, ha confermato la seconda data del tour italiano (ndr, forse saranno solo due le tappe nel nostro paese), proprio a Taranto. Insomma, una boccata di ossigeno culturale che, per alcuni giorni, riempirà i polmoni di una martoriata città alla ricerca di una rinascita sociale da fin troppo tempo. La vera novità di questa edizione, però, è il preambolo di iniziative non solo live-music che andranno in scena a Foggia dall’11 al 14 aprile. L’edizione “Spring” del Medimex, di scena nel capoluogo dauno, ha come ospiti Renzo Arbore, coordinatore diun progetto speciale – ingresso gratuito – che vede coinvolti i jazzisti Enrico Rava, Dado Moroni, Rosario Bonaccorso, Roberto Gatto, Stefano Di Battista, Enrico Zanisi e la cantante Nicky Nicolai, il musicista britannico Bryan Ferry, fondatore dei Roxy Music, atteso nel capoluogo dauno per l’unica data italiana – ingresso gratuito – del suo tour mondiale, e la fotografa Pattie Boyd, straordinaria testimone degli anni della Swingin’ London che presenterà una mostra sui Beatles. Per ulteriori info www.medimex.it. Biglietti in vendita da oggi sui canali di ticketing principali.

(Foto dalla pagina Facebook del Medimex)

Autore:

Data:

26 Marzo 2019