Traduci

USA INVIANO ALTRI 500 MILITARI IN EUROPA

La Russia “sta cercando di reclutare siriani” per combattere in Ucraina.

Lo ha confermato una fonte autorevole del Pentagono, in un briefing con i giornalisti, dopo che il Wall Street Journal aveva anticipato la notizia nella sua edizione di oggi.

Non è chiaro tuttavia se i ’foreign fighters’ siano già sul teatro di guerra, ha precisato.

Gli Stati Uniti inviano altri 500 militari in Europa, in Polonia, Romania, Germania e Grecia, ha reso noto un alto funzionario del Pentagono.

Fra i loro compiti, quello di sostenere gli sforzi di proteggere lo spazio aereo della Nato.

Fonti del Pentagono hanno reso noto che la Russia ha impegnato “quasi il 100%” delle forze di combattimento che aveva dispiegato nei mesi scorsi sul confine dell’Ucraina e in Bielorussia. Le fonti aggiungono che la Russia ha finora lanciato oltre 625 missili, secondo quanto riporta la Cnn.

Le fonti militari americane affermano poi che i russi non hanno ancora il dominio del cielo, con l’Ucraina che continua ad avere “la maggioranza dei suoi aerei” a disposizione come anche i missili terra aria per difendere il proprio spazio aereo.

(fonte AdnKronos – foto dal web)

Data:

8 Marzo 2022