Traduci

VERTICE ERDOGAN-PUTIN: NUOVE PROPOSTE PER L’ESPORTAZIONE DI GAS

Il presidente turco e l’omologo russo si sono incontrati giovedì a margine di un vertice regionale in Kazakistan. Erdogan e Putin hanno tenuto colloqui a porte chiuse ad Astana, dopo il dibattito generale del sesto vertice della Conferenza sulle misure di interazione e rafforzamento della fiducia in Asia (CICA).

cms_27867/Foto_1.jpg

La Russia sta cercando di reindirizzare le forniture dai gasdotti Nord Stream, che sono ancora sotto inchiesta dopo essere stati danneggiati da alcune esplosioni il mese scorso. Mosca punta il dito contro l’Occidente – senza però fornire prove – e respinge le accuse di aver sabotato le condutture.

Secondo quanto espresso da Putin, il paese potrebbe esportare più gas attraverso la Turchia e trasformarlo in un nuovo hub di approvvigionamento.

Le relazioni con la Turchia, membro della NATO, sono vitali per la Russia in un momento in cui l’Occidente l’ha colpita con ondate di sanzioni economiche, alla cui adesione Ankara si è astenuta. La Turchia, tuttavia, ha respinto la mossa della Russia di annettere quattro regioni ucraine come una “grave violazione” del diritto internazionale.

cms_27867/Foto_2.jpg

Erdogan ha cercato di mediare tra Mosca e Kiev ottenendo una rara svolta a luglio quando, insieme alle Nazioni Unite, ha mediato un accordo che consente la ripresa delle esportazioni commerciali di grano ucraino dai porti del Mar Nero che la Russia aveva bloccato.

Rivolgendosi all’assemblea, Erdogan ha affermato che l’obiettivo è fermare lo spargimento di sangue nella guerra in corso tra Russia e Ucraina il prima possibile, ribadendo il proprio desiderio di riunire Putin e il presidente ucraino Volodymyr Zelensky al tavolo dei negoziati a Türkiye per porre fine alla guerra.

Dal canto suo, Zelensky ha escluso di parlare con Putin dopo aver proclamato l’annessione delle quattro regioni ucraine e dopo che la Russia ha fatto piovere missili sulle città ucraine questa settimana a seguito di un attacco ad un ponte di fondamentale che connette Russia e Crimea.

Data:

13 Ottobre 2022