Traduci

ZELENSKY OGGI PARLA ALL’ONU: ” VOGLIAMO INDAGINE SU CRIMINI DI GUERRA”

Guerra Ucraina-Russia, il presidente ucraino Vokodymyr Zelensky parlerà oggi pomeriggio alle 16 ora italiana al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Uniti per la prima volta. “Vorrei sottolineare che siamo interessati a un’indagine più completa e trasparente possibile’’ sui crimini commessi dai militari russi in Ucraina, ha detto Zelensky in un messaggio diffuso nella notte. ’’I risultati di questa indagine saranno resi noti e spiegati all’intera comunità internazionale”, ha aggiunto il presidente ucraino.

cms_25503/0.jpg

Parlando dell’orrore di Bucha, dove Zelensky ha detto che sono state trovate almeno 300 persone, il presidente ucraino ha sottolineato che ’’questa è solo una città: una delle tante comunità ucraine che le forze russe sono riuscite a catturare’’. Ma ’’ora ci sono informazioni che a Borodyanka e in alcune altre città ucraine liberate il numero delle vittime degli occupanti potrebbe essere anche molto più alto”.

cms_25503/00.jpg’’La fine della vostra vita sarà dietro le sbarre’’, ha detto ancora Zelenskiy che – nel discorso tenuto nella notte – si è rivolto direttamente ai soldati e agli ufficiali militari russi.

“Oggi le persone non vengono giustiziate”, ha aggiunto.

’’Ma tutti i bugiardi in prima linea e i loro capi a Mosca dovrebbero ricordare: la fine della vostra vita sarà dietro le sbarre’’, ha detto ancora.

“Ora è il 2022.

E abbiamo molti più strumenti di quelli che hanno perseguito i nazisti dopo la Seconda Guerra mondiale”, ha detto.

(fonte AdnKronos – foto dal web)

Data:

5 Aprile 2022